Via dell’ospedale psichiatrico 1

In comune con VIA DEL LEGNO
VIA DEL FUMO o SCALINATA

28_Ci sono persino i bambini di dodici anni che hanno molta voglia di incendiare qualcosa e lo fanno. È una specie di malattia.

169_Arrivano nell’arena del quinto piano dell’ospedale, il reparto psichiatrico;
143_gli infermieri dell’ospedale stanno lì vicino, pronti a portar via i bambini non appena questi si mettono a strillare, a sbavare.
262_Le mie prime idee suicide mi erano venute quando avevo dieci, undici, dodici anni, qualcosa del genere, e ormai mi ci ero abituato.

In comune con VIA DELL’OSPEDALE PSICHIATRICO 2

230_Sotto Prozac per un breve periodo, poi Zolof, più di recente Parnate insieme al litio. Due precedenti tentativi di suicidio.

113_Nathan si accese un’altra sigaretta, ignorando l’atteggiamento dell’infermiera, chiaramente insolente.
271_Fece girare la rotella dell’accendino, riparando la sigaretta dal vento.
272_La lascia penzolare da un angolo della bocca, protendendo l’anca dall’altra parte.
261_Una ragazza nota nel reparto come «la ballerina» stava danzando.
273_Aveva indosso una camicia da notte bianca, un tessuto leggero e trasparente,
274_pronta a prendere fuoco.

In comune con VIA DEL FUMO o SCALINATA

275_«Una donna che si dava fuoco mi sembrava molto reale;
265_un fantasma nero e sbrindellato che saliva in cielo in mezzo a una colonna di fumo».
270_Mi lanciò un bacio. «Certe volte la tua mente mi dà una sensazione di spossatezza. Non sei stanco morto?»
«È l’ora del coprifuoco», dissi con un filo di voce.
«È vero, i fuochi si stanno spegnendo».
159_Ingenuamente aveva creduto che quando s’impazziva ci si accorgesse di impazzire